Cremazioni

SERVIZI PER LA CREMAZIONE A SALERNO E MONTECORVINO ROVELLA

La cremazione è una pratica molto antica, che permette di ridurre la salma ai suoi elementi base attraverso l’utilizzo del fuoco. Molti credono che la pratica della cremazione riduca il cadavere in cenere, ma solitamente i frammenti ossei derivati dalla combustione, molto friabili, devono essere poi sminuzzati. 

Inizialmente, pertanto, si procede con l’incenerimento della salma, successivamente vengono lavorati i resti ossei sino a raggiungere lo stato di cenere. In base alle ultime volontà del defunto e alle consuetudini della famiglia, le ceneri ottenute verranno custodite in un’urna oppure sepolte, sparse o altro.

Una pratica antica

La pratica della cremazione è molto antica: molte culture la praticavano e le affidavano un significato estremamente importante. Il fuoco, per molte antiche culture, è un simbolo di purezza in grado di depurare il corpo del defunto, consentendo all’anima di percorrere il passaggio nell’altro mondo. La cremazione, pertanto, aveva un significato simbolico importante perché veniva considerata come una illuminazione lungo il cammino buio che il defunto doveva affrontare. 

Per la Chiesa cattolica, le ceneri devono essere conservate nel cimitero e non disperse in mare o in natura, così come non si potrebbero conservare in casa o in giardino. 

L'aspetto burocratico

La General Funeral si occupa anche dell’aspetto burocratico necessario ad attivare le pratiche per la cremazione. L’autorizzazione viene concessa e rilasciata dall’ufficiale dello stato civile del comune. Viene rilasciata in base all’espressa richiesta del defunto, o per richiesta dei suoi familiari per rispettarne la volontà. 

La General Funeral si occupa di recuperare tutti i documenti necessari al rispetto della normativa vigente e, una volta ottenuta l’autorizzazione dal sindaco, procede con il trasporto della salma presso il forno crematorio. 
Per avere maggiori informazioni, scrivere alla mail generalfunerallpergola@gmail.com
Share by: